home > la strada > soci > loiano

LOIANO

Molti dei luoghi nei dintorni di Loiano e lo stesso Paese sono quasi certamente di origine romana e ciò lo si desume dall'orgine dei nomi che in molti casi sono toponimi prediali più che dagli scarsi ritrovamenti archeologici. Ma non è da escludersi una più antica orgine dell'abitato ricollegandosi ad insediamenti di epoca precedente rinvenuti poco distanti dai confini comunali.
Nella zona di Monte Bibele (in larga parte nel comune di Monterenzio) sono presenti i resti di un'insediamento delle popolazioni Celtiche risalenti al IV/III secolo a.c. All'interno del territorio comunale sono state rinvenute tracce ancora più antiche, di un sepolcreto villanoviano, attribuibili all'VIII/VII secolo a.c. Inoltre sporadici ritrovamenti del periodo paleolitico non consentono l'individuazione di un territorio abitato. Nel corso dei secoli il paese viene a trovarsi su un'importante via di comunicazione in una zona di confine d'apprima tra il regno dei Goti e l'Esarcato successivamente tra i dominii di potenti famiglie sia Ghibelline che degli Ubaldini, degli Alberti, degli Panico, dei Da Mangona e dei Loiani da un lato, ed il comune di Bologna dall'altro; ed infine tra lo Stato Pontificio e il Granducato di Toscana.


Loiano
via Roma, 55 - 40050 Loiano (BO)
Tel. 051.6543611
Fax 051.6545246

www.comune.loiano.bologna.it

Documenti

Cartina

Tipo di File: PDF Dimensione: 296.37 Kb

 
web architects: housatonic.it + dsign.it