home > enogastronomia > prodotti locali > carni e salumi

Carni e Salumi

Carni e Salumi

La razza bovina Romagnola è insignita del riconoscimento europeo di Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale Igp. Per secoli sfruttata come forza lavoro, oggi è allevata per la sua carne tenera e prelibata.
Le pendici più scoscese sono costellate di animali al pascolo che con la loro massa statuaria aggiungono una nota suggestiva al paesaggio. Parlando di carni prelibate è inevitabile menzionare il presidio del gusto Slow Food della Granda legato alla razza bovina piemontese reperibile a Monzuno e il salmerino un pesce della famiglia dei salmonidi allevato nel territorio di Lizzano in Belvedere. Il territorio bolognese, inoltre, è ricco di salumi pregiati, anch’essi contraddistinti da riconoscimenti europei - Mortadella Bologna Igp, Prosciutto di Modena Dop, Salamini Italiani alla Cacciatora Dop, Cotechino e Zampone di Modena Igp - ai quali si è aggiunta di recente la carne di maiale col titolo di Gran Suino Pesante Padano Dop.
Oltre a questi grandi protagonisti vi sono una serie di insaccati che, anche se non detengono un riconoscimento ufficiale, sono assolutamente rappresentativi della tradizione gastronomica emiliana, che trova il proprio emblema nel maiale e nei suoi derivati: ciccioli, coppa, salame montanaro, salsiccia passita.
Le moderne tecnologie non hanno cancellato la tradizione, per cui le produzioni sono tuttora preparate secondo le ricette del passato, conservando inalterata la loro tipicità. “Del maiale non si butta via niente”.

 
web architects: housatonic.it + dsign.it